Apron

In.Zu stravolge il DNA del grembiule, oggetto tradizionalmente evocatore di un contesto lavorativo, a volte umile e imbarazzante.

Manipolando l’aspetto visibile, interviene nella ri-definizione del significato del grembiule e lo riposiziona tra i capi del guardaroba, dando per scontata la sua funzione primaria, quella di coprire per proteggere.

Attraverso la ricerca di studiati tagli, la proposta di originali soluzioni di allacciatura, l’inserimento di minuziosi dettagli sartoriali, la scelta di materiali pregiati In Zu rinnova la vestibilità del grembiule e ne fa emergere il potenziale comunicativo: oltre ad essere un indumento che copre, pratico e comodo, è abito da indossare, che rivela il carattere, lo stile e la personalità di chi lo indossa.

In.Zu non è più un oggetto da nascondere non appena arrivano gli ospiti, ma si veste con orgoglio.